Mobilità Sostenibile

Il Progetto “Educare a Percorsi di Buona Mobilità”, progetto interregionale che interessa 3 Unioni Montane, 28 Comuni, oltre 20 fra Scuole primarie, Secondarie di I grado e Istituti di Scuola Superiore abbraccia un comprensorio grande 3.000 km2 ed oltre 173 mila residenti, è stato presentato dall’Unione Montana del Catria e Nerone al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nell’ambito del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro, classificandosi al 18° posto nella graduatoria generale, prima tra le Unioni di Comuni e unica con un numero così elevato di Enti interessati, è tra i 37 Progetti rientranti nella “fase attuativa” e quindi immediatamente ammesso a cofinanziamento.

Il Progetto, che nel suo complesso ha un valore di 1,7 milioni di euro di cui 1 milione di cofinanziamento ministeriale (circa il 60% del totale), prevede la realizzazione di diversi interventi che possono essere ordinati all’interno di 3 gruppi:

  • realizzazione di percorsi protetti casa-scuola;
  • cessione di buoni di mobilità;
  • attuazione di momenti di formazione.

Accanto a queste attività ne verranno poi sviluppate altre di carattere trasversale: attività di promozionecomunicazione e quelle di monitoraggio.

Unione Montana del Catria e Nerone | 61043 Cagli (PU) Via Gaetano Lapis 8
C.F. e P.IVA 02565260417 | Tel. (centralino) 0721 787431 | e-mail: cm.cagli@provincia.ps.it | pec: cm.cagli@emarche.it

Portale Istituzionale realizzato dai servizi informatici dell'Unione Montana del Catria e Nerone - Cagli (PU) | Tutti i diritti riservati - Anno 2019

Contenuto | Menu | Pulsanti di accesso